Italia Nostra Faenza
50 anni 1963-2013
ITALIA NOSTRAonlus - COMUNICATI: Arena Borghesi...arrosto?
Sezione di Faenza
ASSOCIAZIONE NAZIONALE PER LA TUTELA DEL PATRIMONIO STORICO, ARTISTICO E NATURALE DELLA NAZIONE
Indietro

emailed.gif
Faenza, 21 settembre 2012
Comunicato stampa

Arena Borghesi...arrosto?
Manifesto di Italia Nostra, Legambiente e WWF

A pochi giorni dal termine delle proiezioni dell'Arena Borghesi, le Associazioni ambientaliste faentine richiamano nuovamente l'attenzione sul futuro di questo luogo, tra i più vissuti ed amati della città.

In un manifesto affisso da oggi in città, si evidenziano le conseguenze di una eventuale approvazione, da parte dell'Amministrazione Comunale, del progetto di ampliamento del vicino supermercato Conad.

Un grosso pollo arrosto su sfondo di edera grigia è l'immagine che rappresenta impatto e motivo primario dell'intervento di Conad: una invasione di cemento all'interno del cinema al fine di ampliare il supermercato e il suo reparto cottura.

Se il Comune approvasse il progetto, l'Arena Borghesi perderebbe un quinto del suo spazio e gran parte del verde storico verrebbe cancellata.
L'identità del luogo, determinata proprio dalla scenografia di alberi che hanno oltre 80 anni, sarebbe profondamente alterata.

Il paesaggio dell'Arena Borghesi un patrimonio di cultura viva della città che non può essere degradato a spazio di servizio di un supermercato.

Il progetto Conad non è la via obbligata per fare i necessari interventi di recupero architettonico e di adeguamento degli impianti del cinema.
Italia Nostra, Legambiente e WWF chiedono all'Amministrazione Comunale di ricercare un percorso alternativo per arrivare, anche gradualmente, ad una riqualificazione che sia condizionata solo dalla conservazione del carattere del luogo e della sua integrità; non dalla fretta di un privato che ha l'interesse commerciale di occuparne un'ampia area.

Questa condizione di assoluto rispetto del luogo deve essere la guida per programmare, eventualmente a stralci (viste le difficoltà economiche), quegli interventi più urgenti da realizzare anche con il sostegno di soggetti privati che abbiano però l'unico interesse della conservazione del patrimonio culturale e ambientale dell'Arena Borghesi.


Marcella Vitali            Massimo Sangiorgi            Giorgio Tramonti
Presidente            Presidente            Presidente
Italia Nostra Faenza            Legambiente Faenza            WWF Faenza


Scarica il comunicato in formato pdf

Valid HTML 4.01 Transitional   Valid CSS!